Usa il codice SUNVIBES15 e risparmia il 15% su tantissimi prodotti* | Fino al 23.06 Compra ora. Paga dopo con Klarna.

Riva 1920

Cantù / Italia

Contatta
Sito Web
La natura prende forma. Artigianalità, amore per il legno naturale e innovazione sono alla base della filosofia di Riva 1920, azienda che, da più di un secolo, produce mobili in legno massello dallo stile intramontabile. Con sede a Cantù, nel cuore della Brianza, Riva 1920 ha come obiettivo quello di realizzare un arredo senza tempo, rispettando l'ambiente e tenendo fede ai valori di tradizione, cultura, creatività e innovazione. Artigianalità e tecnologia, design e cura per i dettagli danno vita a collezioni uniche, interamente Made in Italy e altamente versatili. Riva 1920 tramanda le antiche tradizioni artigianali, grazie ad una squadra di falegnami altamente qualificata, producendo pezzi di qualità in legno naturale e soluzioni su misura per soddisfare ogni tipo di esigenza.

I mobili in legno massello di Riva 1920

I prodotti Riva 1920 sono realizzati in legno massello proveniente da aree a riforestazione controllata. Tra le essenze, troviamo acero, ciliegio, rovere e noce, ma anche legni di riuso che Riva 1920 introduce, nella produzione dei suoi mobili, per non dimenticare che il legno è una risorsa rinnovabile, ma non inesauribile: il Kauri, millenario legno della Nuova Zelanda, il legno di Cedro e il legno di Briccole, i pali in legno di quercia usati a Venezia, utili alle imbarcazioni come segnali e come indicatori delle maree, che periodicamente devono essere sostituite a causa dell’usura. Tavoli, sedie, mobili per la zona giorno e la zona notte: l'offerta Riva è completa a 360° per soluzioni su misura e adatte ad ogni circostanza. Riva 1920 pone grande attenzione nella selezione dei materiali per garantire collezioni resistenti e durevoli nel tempo. La ricerca della qualità si rispecchia anche nell'intero processo produttivo, dalle basi in metallo, alle pelli e ai tessuti, disponibili in un ampio ventaglio di colori. Tutti gli elementi sono sottoposti a rigidi test di conformità e collaudo; vengono inoltre utilizzati soltanto collanti vinilici e finiture ad olio e cera naturale, per un prodotto 100% naturale. La tradizione ebanistica degli artigiani e le innovative tecnologie consentono di realizzare prodotti di qualità e adatti ad ogni esigenza. Il design dei prodotti Riva 1920 è adatto a qualunque stile, anche il più contemporaneo, con alcuni pezzi anche ironici e divertenti: basti pensare alla ricca collezione di sgabelli, come per esempio Chef, o Temperino, oppure le panche, tra le quali la celebre Molletta.

La storia di Riva 1920: da piccola falegnameria a brand internazionale

Riva 1920 nasce nel 1920 a Cantù con Nino Romano. Nella sua piccola bottega artigianale a conduzione familiare, egli avvia la produzione di mobili in legno massello in stile classico. Al termine della guerra, Mario Riva prende le redini dell'attività del padre nel laboratorio di Vighizzolo. La produzione rimane pressoché invariata e segue il know-how tipico dell’ebanisteria della Brianza. Negli anni seguenti, i fratelli Maurizio e Davide Riva, seguendo i passi del padre e, ancor prima del nonno, cominciano a lavorare come falegnami specializzandosi nell'arredo su misura. Inizia così un lungo percorso, fatto di impegno e di valorizzazione del legno naturale e della sua lavorazione manuale, carattere distintivo di Riva 1920. Dopo un viaggio a New York, Maurizio Riva si interessa alla cultura nordamericana del legno di riforestazione: vengono così prodotti mobili in massello di ciliegio, ispirati a quelli delle comunità Amish e Shaker d’America. E' proprio in questi anni che si definisce l'identità aziendale, che decide di utilizzare da quel momento soltanto cere, oli e collanti completamente naturali. La prima volta di Riva 1920 al Salone Internazionale del Mobile di Milano nel 1992 ne sancisce il successo a livello nazionale ed internazionale, tanto da rendere necessaria l'industrializzazione del processo produttivo e l'utilizzo delle ultime innovazioni in campo tecnologico, orientandosi verso un design sempre più sostenibile. Oltre all'apertura di due nuove unità produttive, una nel 2005, l'altra nel 2013, Riva inaugura nel 2010 il Riva Center, un edificio interamente rivestito in larice, comprendente lo showroom, il Museo del Legno e il Pangea Lab. Nello showroom trovano posto la vastissima produzione dell'azienda, che ogni anno si aggiorna con nuovi pezzi e nuove finiture, e numerose opere di design. Il Museo invece è un edificio unico nel suo genere ed ospita al suo interno circa 4000 pezzi tra macchinari ed utensili per la lavorazione del legno: pialle, tavoli di lavoro, pulitrici e tanto altro. Il Pangea Lab, spazio suggestivo ma anche didattico e formativo per far conoscere da vicino le lavorazioni ed i materiali a studenti e designers, lungo le pareti vi è una xiloteca una raccolta minuziosa di circa 900 legni provenienti da tutto il mondo. Ad oggi l’azienda vanta una collaborazione con oltre 100 designers di fama internazionale. ... Altro ... meno

Soluzioni Riva 1920

Collezioni Riva 1920

Prodotti Riva 1920

Cataloghi Riva 1920

Notizie Riva 1920

Salva in:
Risultati della ricerca visiva