Arredo Bagno Cucina Illuminazione Outdoor
Ufficio Shop

Rolf Benz

Nagold / Germania

Contatta l'azienda
Sito Web
Condividi
Condividi con...
Rolf Benz's Logo
Rolf Benz
Contatta l'azienda
Sito Web
Condividi
Rolf Benz è uno dei pionieri del design tedesco. Fin dalla sua fondazione a Nagold nella Foresta Nera nel 1964, Rolf Benz si è rapidamente sviluppata fino a diventare un importante produttore di divani e imbottiti in stile contemporaneo. È un brand di fama internazionale, conosciuto e stimato in oltre 50 paesi, diventato sinonimo di design di classe, di comfort di seduta senza pari e qualità "made in Germany" di altissimo livello. Rolf Benz AG ha circa 450 dipendenti e produce i suoi mobili imbottiti molto vicino alla sede dell'azienda. I telai sono prodotti internamente a Pfalzgrafenweiler. Immagazzinaggio, taglio, cucitura, pre-tappezzeria e tappezzeria sono tutti basati a Mötzingen. L'azienda è uno dei protagonisti globali nel settore dell'arredamento e lavora con 300 partner di vendita al dettaglio in Germania e 250 rivenditori in tutto il mondo. Le esportazioni rappresentano il 45% delle vendite.

Rolf Benz: divani di lusso Made in Germany

Negli anni sessanta, quando il concetto di Brand era relativamente nuovo, l'azienda sviluppò un approccio emotivo diretto alla comunicazione. Il marchio ROLF BENZ in Germania incarna una cultura di sedute con un'eleganza senza tempo che consente alle persone più esigenti di esprimere il proprio stile di vita. Nel 2011 Rolf Benz ha introdotto Freistil, un nuovo marchio di mobili imbottiti per consumatori non convenzionali e creativi. La collezione ROLF BENZ CONTRACT è consigliata per l'uso in locali pubblici e commerciali. I capolavori imbottiti del marchio ROLF BENZ sono stati progettati dai principali designer internazionali e hanno vinto molti dei premi di design più prestigiosi. Il sistema di divani modulari "Nuvola", progettato internamente, è stato premiato come "Vincitore" del "German Design Award 2018". La sedia da club Rolf Benz 562 perfettamente proporzionata, progettata da This Weber è stata premiata con "Iconic Awards: Innovative Interior 2018", "Best of Best".

Mobili imbottiti della collezione ROLF BENZ CONTRACT si trovano in noti progetti di architettura tedeschi e internazionali. Ad esempio, Werner Aisslinger ha progettato un divano insieme a Rolf Benz per il "25hours hotel langstrasse" di Zurigo. Le straordinarie poltrone Rolf Benz 580 e il sistema di divani EGO Rolf Benz si trovano nelle camere del Grand Hyatt Hotel di Berlino. L'area commerciale dell'Allianz Arena di Monaco, la Business Senator Lounge di Lufthansa nell'aeroporto di Heathrow di Londra e la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Baltimora sono state tutte fornite di mobili di ROLF BENZ. Jürgen Mauß, presidente di Rolf Benz AG, gestisce l'azienda dal 1 ° marzo 2014. La società cinese Kuka Investment and Management Co. Ltd., una consociata di Jason Furniture di Hangzhou in Cina, ha acquisito la società nel marzo 2018, con la promessa di rispettare in tutto il DNA del brand.

Il fascino di un divano Rolf Benz

Per 50 anni, Rolf Benz ha invitato le persone a sognare, rilassarsi, alzare i piedi, allungarsi, raccogliere i propri pensieri, prendersi del tempo o semplicemente fare un pisolino ... Comunque si voglia dirlo: è solo sul divano che perdiamo lo stress della giornata, ci sentiamo a casa con noi stessi e rallentiamo il ritmo. Fare in modo che il tempo si fermi, lasciando che il mondo ti passi vicino: in nessun altro posto puoi raggiungerlo se non su un divano. Nelle parole del poeta Theodor Fontane, "non c'è nulla da battere sulla calma, la quiete, un divano e una tazza di tè". E aveva ragione. Il divano non svolge una funzione praticamente necessaria nella nostra casa, invece è un posto, un'oasi di tranquillità nelle nostre vite. Incoraggia la contemplazione, la tranquillità, la scoperta di sé. È l'unico luogo in cui possiamo allontanarci dai pensieri pratici quotidiani e dalle preoccupazioni che ci perseguitano mentre ci sediamo a tavoli e sedie e persino mentre andiamo a letto. Un divano può liberarci, e fu proprio questa consapevolezza che spinse il giovane tappezziere Rolf Benz, da Nagold nella Foresta Nera, a fondare la società Rolf Benz nel 1964.

Il primo programma di divani e poltrone di questa giovane azienda rimane fedele a questo nuovo e moderno senso dello spazio: l'Addiform di Rolf Benz. Si distacca radicalmente dalla disposizione tradizionale e convenzionale del divano, e cioè due poltrone di fronte e un tavolino da caffè. Gli elementi dell'Addiform sono flessibili e combinabili nella loro disposizione. Pertanto, non è possibile creare una tipica disposizione dei posti a sedere con questi divani e poltrone, ma piuttosto è possibile creare dei "paesaggi d'arredo". In effetti puoi "aggiungere" una poltrona Addiform o persino posizionarla sopra un angolo. Puoi posizionare una poltrona come poltrona singola o combinarla con un tavolino da caffè come elemento intermedio; oppure collegare una poltrona a una panchina e terminare con un tavolino ad angolo sul lato, e così via… Addiform è semplice, discreto, funzionale, oltre che bello e pratico allo stesso tempo. Chi lo guarda oggi, a distanza di 50 anni dalla sua creazione, rimane sorpreso dal suo design moderno, senza tempo.

L’evoluzione dei divani modulari e componibili

Nel 1971 Rolf Benz prese per la prima volta il suo stand alla fiera di Colonia, ed è l’anno in cui fu lanciata la gamma "Scenery". Nel 1972, alla nascita del colosso svedese di mobili di design a basso prezzo, Rolf Benz risponde con lo slogan “Vivere al meglio” facendo capire che il suo obiettivo non è mai stato quello di abbassare i prezzi. Nel 1974, anno in cui la Germania vince la coppa del di calcio, nasce anche il divano Livingpool. Dalla metà degli anni Ottanta, Rolf Benz ha aggiunto l'illusione, fotografando i suoi mobili imbottiti nelle "location più belle del mondo": i divani con schienali imbottiti e morbidi hanno trovato la loro (a volte abbastanza assurda) modalità in ambienti improbabili come teatri, musei, castelli o persino scogliere. Il divano Rolf Benz divenne il turista per eccellenza: il modello 4500 echeggiava i contorni ampi dell'architetto catalano Antoni Gaudí nel Parco Güell di Barcellona, o il divano 6500 arroccato maestosamente in alto sul Mar Egeo sull'isola di Santorini. Gli anni Ottanta sono stati gli anni in cui i designer erano delle celebrità e hanno crato per diversi brand oggetti che facevano del design l’unica filosofia, senza badare alla funzionalità. In questo scenario i designer che lavoravano per Rolf Benz hanno continuato a creare vere icone di stile come il divano 6500, un classico eleganti e senza tempo di una bellezza mozzafiato, elevato alla nobiltà del design con un posto nel dipartimento di design del Museum of Modern art di New York e rimane ancora oggi parte del portfolio del brand.

Gli anni Novanta, un decennio memorabile per la globalizzazione del buon design, portarono inaspettatamente con sé un rapido aumento della fama internazionale per Rolf Benz che divenne il marchio più conosciuto in Germania, anche grazie agli show televisivi: è stato un divano della collezione Forum 255 a rubare le luci della ribalta nel talk show ZDF dal titolo "Die rote Couch". Ancora un divano, in questo caso fatto su misura da Rolf Benz, è stato il protagonista per anni dello spettacolo di giochi per famiglie "Wetten, dass ...?" che ha avuto un grande successo nel sabato sera in Germania, Austria, Svizzera e Benelux. Dal 2000 al 2010, Rolf Benz ha conquistato la sua posizione indiscussa come “il” marchio di design per divani di lusso "Made in Germany". In occasione del 40 ° compleanno dell'azienda nel 2004, ha presentato il modello DONO, dal design leggero ed elegante che divenne probabilmente il divano di maggior successo del decennio. Sono seguiti i modelli VERO, PLURA e MIO, veri ambasciatori del lusso. Con l'avvento di una nuova era di freschi salotti e zone relax per i più esigenti, nel 2003 la società ha lanciato il suo EGO come il "divano su misura" per eccellenza. Oggi, le collezioni VIDA o ONDA continuano a portare avanti la modularità come caratteristica principale, per consentire al cliente la massima personalizzazione possibile. Le tendenze dell’arredamento contemporaneo vogliono divani multifunzionali, personalizzabili, con altezze e profondità dei sedili regolabili. Poggiatesta a variazione continua, schienale e cuscini regolabili, adattamento in profondità: tutte caratteristiche che Rolf Benz ha anticipato già 50 anni fa con il suo primo divano Addiform. ... Altro ... meno

Soluzioni

Cataloghi

Salva in:
Salva in: