Salvatori

Seravezza / Italia

Contatta l'azienda
Sito Web
Condividi
Condividi con...
Salvatori's Logo
Salvatori
Contatta l'azienda
Sito Web
Condividi
Creazioni dal carattere sofisticato, destinate ad ambienti prestigiosi e forti dell’utilizzo di marmo e pietre naturali. Salvatori è protagonista di spicco del design italiano grazie alla creazione, tra gli altri, di arredi per interni, mobili e accessori per il bagno e punti luce. Creazioni che esaltano la bellezza della pietra naturale, e che si propongono come pezzi unici, propri di una storia e di un carattere definito. Unendo design contemporaneo e sapere artigianale, Salvatori si conferma come una realtà apprezzata in ambito nazionale e internazionale. Un brand vincente, innovatore, e insignito nel 2013 del Premio dei Premi, riconoscimento istituito dal governo italiano che omaggia le aziende protagoniste nel campo dell’imprenditoria.

L'arredo per interni secondo Salvatori

Alla base dell’azione di Salvatori vi è la continua collaborazione con designer provenienti da tutto il mondo. L’offerta dell’azienda, riconosciuta e apprezzata a livello internazionale, viene continuamente plasmata dal rapporto instaurato tra l’attività e i suoi partner. Al centro di tutto si trova la pietra, il materiale naturale da cui partire per esplorare nuove concezioni d’arredo. Nascono così prodotti come Lithoverde, rivestimento in materiale composito che John Pawson ha utilizzato nel 2010 per la sua House of Stone, e premiato nel 2012 con l’Innovation Prize di ADI Index. Nel 2013, invece, è stata la volta di Girella, panca in marmo di Ron Gilad insignita con il Best Domestic Design Award.
Le creazioni Salvatori stupiscono per il sapiente utilizzo della materia prima. Anche gli elementi apparentemente secondari, come porta asciugamani e cassettiere, assumono una nuova identità grazie all’utilizzo sapiente di marmo, ottone e legno. Al centro del bagno, però, regna il lavabo. David Lopez Quincoces firma gli iconici modelli freestanding Adda, che mescolando pietra e noce danno vita a suggestioni che rimandano agli anni ’50 e ‘60 del secolo scorso.
Rivestimenti per pareti e pavimentazioni costituiscono una delle altre aree creative esplorate da Salvatori. Oltre al già citato Lithoverde, l’attività si è fatta apprezzare sui mercati di tutto il mondo per prodotti come il rivestimento in pietra naturale Tratti e il pavimento Bamboo. Complementi e arredi per interni, allo stesso modo, vengono valorizzati mediante l’utilizzo sapiente del marmo, come nel caso del tavolo rotondo René di Piero Lissoni, o nel tavolino quadrato Ta_Volo di Franz Siccardi.

Salvatori: mobili in marmo e pietra naturale dal 1946

L’esperienza di Salvatori nel campo delle creazioni in marmo e pietra naturale inizia nel 1946, anno di fondazione dell’azienda. Immersa nel territorio della Toscana, a poca distanza da Pietrasanta e dalle cave di marmo di Carrara, il brand inizia ben presto a farsi notare grazie alla sua innata vocazione all’innovazione. Nel 1950, infatti, Guido Salvatori introduce sul mercato lo Spaccatello, soluzione per il rivestimento in pietra oggi largamente utilizzato in tutto il mondo.
È questa visione continuamente orientata al futuro che porta l’attività a collaborare in poco tempo con Armani, Bergdorf Goodman e Louis Vuitton. Ogni progetto di Salvatori non è un semplice prodotto, ma una creazione che racconta una sua storia. L’utilizzo di materiali naturali, come marmo e pietra, dona ai mobili di design e ai rivestimenti dell’azienda un aspetto unico e subito riconoscibile. Oggi, l’impresa è ancora saldamente in mano alla terza generazione della famiglia Salvatori, che guida la propria attività avendo sempre in mente lo stesso orientamento all’innovazione dei primi anni.

L’eleganza del marmo nell’interior design

Il punto di partenza di ogni creazione Salvatori sono le cave di marmo di Carrara. Questi luoghi fuori dal tempo regalano materiale di qualità assoluta. Ed è proprio il materiale che costituisce la cifra stilistica più elevata dell’offerta dell’azienda, capace di unire eleganza e resistenza. Il marmo come veicolo espressivo, dunque, e come fondamento delle proposte di interior design del brand. Anni di attenta selezione e scelta dei migliori blocchi di marmo hanno permesso a Salvatori di sviluppare un know-how unico.
L’impresa, però, non si limita a impiegare pietra e altri materiali nobili, ma sviluppa continuamente nuove tecnologie produttive sostenibili. L’utilizzo di pietra riciclata e resina naturale di Lithoverde fotografa appieno l’azione dell’attività, che riesce così a proporre creazioni belle da vedere, e sostenibili dal punto di vista ambientale. Da questa continua azione innovatrice è nata, nel 2015, la Salvatori Academy, grazie alla quale i partner commerciali possono entrare in contatto con tutte le peculiarità delle creazioni di interior design dell’azienda.

Gli arredi in marmo Salvatori sullo shop online di Archiproducts

Dalle creazioni per il bagno, come piatti doccia e vasche, ai complementi d’arredo di design, senza dimenticare rivestimenti e pavimenti: il meglio dei prodotti Salvatori è in vendita online sullo store di Archiproducts. ... Altro ... meno

Soluzioni

Cataloghi

Salva in:
Salva in: