Siemens

MILANO / Italia

Contatta
Sito Web
Condividi con...
Siemens è un brand di rilievo nel settore degli elettrodomestici da cucina, appartenente al gruppo BSH. Il marchio, nato come sviluppatore di soluzioni per le telecomunicazioni, è presente sul mercato dal 1847 e, dalla metà del secolo scorso, opera nella produzione e rivendita di elettrodomestici, con particolare attenzione allo sviluppo di forni, piani cottura, cappe, frigoriferi e congelatori. La sede di Siemens è situata a Monaco di Baviera, in Germania, ma l’azienda è presente con i suoi uffici in circa 200 paesi in tutto il mondo, contando quasi 400mila dipendenti. Siemens è attenta all'ambiente e alla progettazione ecosostenibile, e porta avanti una progettazione basata sull'incontro tra innovazione e design, nella convinzione che uno stile di vita rispettoso per l'ambiente non richieda compromessi in in termini di comodità e prestazioni. L'obiettivo è ridurre al minimo l'impatto ambientale in tutte le fasi di vita del prodotto, e rendere più efficienti gli elettrodomestici in termini di consumo di risorse energetiche. Un esempio su tutti è l'introduzione dei sensori Aqua Sensor, grazie ai quali lavatrici e lavastoviglie riducono notevolmente il consumo di acqua ed elettricità.

Design e funzionalità degli elettrodomestici Siemens

Nei suoi oltre 70 anni di attività nel settore degli elettrodomestici, Siemens pone le esigenze del consumatore al centro della propria ricerca, proponendo soluzioni ad alto tasso tecnologico, con l'obiettivo di fornire articoli per la casa semplici da utilizzare, ma al contempo dotati di sistemi tecnologicamente avanzati ed energeticamente efficienti. I prodotti Siemens, infatti, nascono grazie ad una costante attività di ricerca e sviluppo, finalizzata a integrare le nuove tecnologie per la casa con un’attenta cura del design, caratterizzato da uno stile moderno e da linee minimali.
Tra gli elettrodomestici da cucina, forni e piani cottura costituiscono i prodotti di punta, a cui si affianca una vasta gamma di cappe da cucina, frigoriferi, congelatori, lavastoviglie e macchine da caffè.
In termini di User Experience, i prodotti Siemens vengono testati in ogni fase del proprio sviluppo, utilizzando specifici laboratori nei quali gli elettrodomestici sono sottoposti a situazioni tipiche della quotidianità famigliare.
In linea con le tendenze del design, che vogliono gli elettrodomestici sempre più integrati visivamente nell'arredo, Siemens ha fatto dell’estetica un ulteriore elemento distintivo, con un concept creativo riconoscibile e basato sul minimalismo dei propri articoli. Tipici esempi di integrazione perfetta tra arredo e funzionalità sono la lavastoviglie da incasso SN678X36TE o il frigorifero KA92DHB31, entrambi della collezione iQ700, dimostrazioni perfette di equilibrio tra stile moderno ed efficienza energetica.

Dalle telecomunicazioni agli elettrodomestici: la storia di Siemens

Dalla sua nascita nel 1847 fino a un secolo più tardi, Siemens ha avviato e consolidato la propria posizione nel settore delle telecomunicazioni. A partire dal Secondo Dopoguerra in poi, le aree di interesse del marchio si sono estese anche alla produzione di radio, televisioni, lavatrici e altri elettrodomestici; il segmento di mercato dedicato alle tecnologie per la casa è stato quindi convogliato, a partire dal 1957, nell’azienda Siemens Electrogeräte AG, poi confluita, insieme a Siemens & Halske, Siemens-Schuckertwerke e Siemens-Reiniger-Werke, nel gruppo Siemens AG. Nel 1967, ad appena un anno dalla fondazione di Siemens AG, una nuova joint venture tra il brand bavarese e la Robert Bosch GmbH porta alla nascita del marchio BSH, controllato al 100% da Bosch Group. Siemens e Bosch rappresentano le realtà di punta della holding, composta anche da altre sei marche meno note al pubblico (Gaggenau, Neff, Thermador, Constructa, Viva ed Ufesa) oltre che da cinque brand di caratura regionale (Pitsos, Profilo, Balay, Lynx e Coldex).
Successivamente alla creazione del nuovo brand, il gruppo cresce sotto tutti i punti di vista, arrivando ad esplorare nuove aree di interesse merceologico e avviando un processo di espansione internazionale: dalle tre sedi iniziali (tutte situate in Germania), BSH si dota di una catena di 41 stabilimenti, che permettono all’azienda di estendersi in 13 diversi Paesi; contando anche le filiali, il marchio è presente in più di 40 Stati in tutto il mondo. ... Altro ... meno

Soluzioni Siemens

Prodotti Siemens

Cataloghi Siemens

Notizie Siemens

Salva in:
Seguici sui social